0.104: Sentry, Signal Messenger, IntesisHome, Sure Petcare, KEF

Il primo lancio del nuovo decennio! Felice anno nuovo!

Stiamo iniziando questo nuovo anno con un lancio completo! Quindi tuffiamoci!

Migliore gestione delle entità all'avvio

Ora stiamo ripristinando tutte le entità, memorizzate nel registro,
all'inizio dell'assistente domestico.

Durante l'avvio di Home Assistant, tutte le integrazioni configurate lo sono
caricato. Ognuna di queste integrazioni si traduce in uno o più dispositivi
ed entità. Tuttavia, c'era una trappola!

Il caricamento di alcune integrazioni potrebbe richiedere del tempo, il che ha causato alcune entità
non essere disponibile immediatamente A volte, questo ha influenzato più cose, come ad esempio
dispositivi mancanti in HomeKit / Google / Alexa o quelle grandi scatole rosse nella nostra Lovelace
UI Siamo sicuri che, ad un certo punto, l'abbiamo sperimentato tutti.

A partire da questa versione, tutte queste entità, se sono registrate nel nostro registro delle entità,
Verrà ripristinato come "non disponibile". Ciò consente l'utilizzo di altre parti del nostro sistema
immediatamente, risolvendo molti problemi comuni durante l'avvio.

Queste entità ripristinate possono essere distinte dalle normali entità "non disponibili"
per un attributo di stato aggiuntivo aggiunto a tali entità: "ripristinato".

Schermata di rimozione di un'entità non disponibile

Di conseguenza, le entità non "scompariranno", quindi verranno ripristinate e non disponibili.
Le entità sono rimovibili, come mostrato nello screenshot sopra. Si noti che,
se un'integrazione fornisce un'entità non disponibile, l'integrazione del provider
Deve prima essere rimosso, altrimenti queste entità non possono essere eliminate.

Ignora dispositivi e servizi rilevati

Hai quel dispositivo che viene scoperto ancora e ancora?

Ora è possibile ignorare uno specifico dispositivo rilevato con un solo clic!

Schermata di un ponte Hue scoperto
Richiede l'integrazione per essere aggiornato per supportare questo. Per questa versione,
le integrazioni Hue, Axis, deCONZ, WLED e HomeKit sono aggiornate per supportare
Questa nuova funzionalità.

Ricarica tutti gli elementi di input e i gruppi generati

tutto input_ * integrazioni ora hanno ricaricare
servizio per ricaricare la configurazione YAML per queste integrazioni, senza
la necessità di riavviare Home Assistant.

Inoltre, è tempo di dire addio a tutti i gruppi di entità generate.
(group.all_ *). Molto probabilmente, non ne hai mai sentito parlare perché lo erano
nascosta. Tuttavia, se ti fidi di quei gruppi per le loro automazioni, tu
Devi regolare quelle automazioni.
Controlla il sezione modifiche in sospeso per ulteriori informazioni.

Aggiungi un dispositivo a Lovelace

Aggiungiamo un pulsante alla pagina del dispositivo per aggiungere tutte le entità di un dispositivo a Lovelace
in un batter d'occhio! L'assistente domestico suggerisce le carte in base al tipo di entità che
Il dispositivo fornisce in modo da poterli aggiungere immediatamente a una vista di tua scelta.

Se stai utilizzando Lovelace in modalità YAML, puoi comunque utilizzare questa nuova funzionalità. il
Lo YAML generato può essere copiato e incollato nel suo file di configurazione.

Schermata di un suggerimento su una scheda per un dispositivo leggero
Schermata di un suggerimento su una scheda per un dispositivo leggero.

Questa stessa funzionalità viene aggiunta anche alla pagina delle entità non utilizzate di Lovelace.

Gestione di più entità selezionate

La gestione delle entità non è mai stata così semplice; Ora consente di cambiare multiplo
entità contemporaneamente. Seleziona più entità ed eliminale, attivale o disattivale
con un clic

Schermata della pagina di configurazione delle entità con selezione multipla
Schermata della pagina di configurazione delle entità con selezione multipla.

Miglioramenti del pannello di configurazione ZHA

@dmulcahey In questa versione ha lavorato molto sul pannello di configurazione ZHA.

La navigazione per il pannello di configurazione ZHA è stata riprogettata per fornire
Una migliore esperienza utente su dispositivi mobili e desktop.

Come parte della riprogettazione, è stata aggiunta la gestione completa del gruppo Zigbee, permettendo
Crea e gestisci gruppi Zigbee direttamente dall'interfaccia utente.

Schermata del pannello di configurazione ZHA
Schermata del pannello di configurazione ZHA.

Nelle versioni future, la possibilità di collegare i dispositivi direttamente ai gruppi,
Sarà aggiunto anche.

Rimuovi le tue impostazioni di Lovelace

Vuoi iniziare la tua installazione di Lovelace da zero? O tornare al
Interfaccia Lovelace generata automaticamente?

Ora puoi cancellare le impostazioni di Lovelace nel formato non elaborato
editor e salvarlo.

Schermata della finestra di dialogo di conferma di rimozione di Lovelace
Schermata della finestra di dialogo di conferma di rimozione di Lovelace.

In altre notizie

Nel frattempo, HassOS 3.8 è stato rilasciato!

Oltre al rilascio di HassOS 3.8, è la prima versione beta di HassOS 4.0
ora disponibile anche. Questa versione beta aggiunge il supporto per
ODROID-N2 di Hardkernel!

Il ODROID-N2
è un'ottima e potente alternativa al Raspberry Pi.

Personalizzato ora giocando a poster Lovelace card

Brad Crc ha fatto questo demo impressionante
di creare un'usanza che ora gioca a carte poster nelle planimetrie Lovelace.
Ciò ti consente di mostrare i media attualmente in riproduzione nella tua planimetria!

Bas mostra il suo tema Lovelace sul suo setup

Bas Nijholt continuava a vedere il suo tema emergere su Reddit, quindi decise che lo era
tempo per lui di mostrare la sua dashboard Lovelace, con questo tema adorabile.

Continuo a vedere il mio tema su Reddit, quindi ora è il mio turno! [OC] da r / casalingo

Il suo tema è disponibile pubblicamente su GitHub.

Nuove integrazioni

Nuove piattaforme

Se hai bisogno di aiuto ...

... Non esitate a usare il nostro molto attivo forum o unisciti a noi per un po ' chiacchierare.

Hai riscontrato problemi introdotti da questa versione? Si prega di segnalarli nel nostro Tracker di emissione.
Assicurati di compilare tutti i campi del modello di emissione, che ci sta aiutando molto!

Ultime modifiche

  • Gruppi predefiniti - Le integrazioni di entità non gestiranno più automaticamente i gruppi nascosti con tutte le loro entità. I seguenti gruppi non vengono più creati e gestiti automaticamente:
    • group.all_automations
    • group.all_covers
    • group.all_devices
    • group.all_fans
    • group.all_lights
    • group.all_locks
    • group.all_plants
    • group.all_remotes
    • group.all_scripts
    • group.all_switches
    • group.all_vacuum_cleaners
    • group.calendar
    • group.remember_the_milk_accounts

    I pannelli di automazione e di configurazione degli script vengono aggiornati per mostrare e gestire tutte le automazioni / script. Se si desidera mostrare le carte nell'interfaccia utente di Lovelace con tutte le entità per un singolo dominio, utilizzare la carta delle entità automatiche. Se si desidera targetizzare tutte le entità in una chiamata di servizio, utilizzare tutti come valore per ENTITY_ID.

    (@balloob - #23789) (documenti di automazione) (documenti del calendario) (documenti di copertina) (documenti device_tracker) (documenti dei fan) (documenti leggeri) (blocca documenti) (documenti vegetali) (remember_the_milk documenti) (documenti remoti) (script di documenti) (cambia documenti) (documenti del vuoto).

  • UPnP - Le unità di misura UPnP / IGD sono state allineate con altre integrazioni e usi comuni, ora sono rispettivamente kB e kB / s anziché kbyte e kbyte / sec. - (@scop - #29552) (documenti upnp)
  • Worx Landroid - La worxlandroid il sensore è stato modificato per non restituire i valori di stato hardcoded Manuale-stop, ricarica, carica-complete, andare a casa, falciatura, utilizza invece gli stati forniti da Landroid all'assistente domestico. inattivo, il che significa che qualcosa è rotto con il tosaerba. È necessario aggiornare tutte le automazioni che dipendono dallo stato del sensore (è possibile utilizzarlo come notifica per verificare lo stato fisico del tosaerba.@geraldhansen - #27453) (documenti di worxlandroid)
  • apple ha iCloud - Il componente iCloud non fa più parte della piattaforma tracker del dispositivo ed è ora un'integrazione, configurabile tramite l'interfaccia utente. La cartella dei cookie di iCloud è stata spostata da [HA_dir] / icloud a [HA_dir] /. Storage / icloud.- (@Quentame - #28968) (documenti icloud)
  • Pi-hole - Il valore predefinito per host viene rimosso e ora deve essere specificato manualmente. - (@johnluetke - #27569) (pi_hole docs) Esempio di configurazione:
    pi_hole: - host: pi.hole ssl: false - host: backup.pi.hole
    
  • QUI Tempo di viaggio - QUI ha deprecato l'utilizzo di App_Code e i nuovi utenti possono solo generare un api_key. Se stai già utilizzando HERE Travel Time, devi seguire il guida alla migrazione per recuperare il, ora richiesto, api_key. - (@eifinger - #29966) (here_travel_time docs) Esempio di configurazione:
    sensore: - piattaforma: here_travel_time api_key: "YOUR_API_KEY" origin_latitude: "51.222975" origin_longitude: "9.267577" destination_latitude: "51.257430" destination_longitude: "9.335892"
    
  • ZHA - Il divisore predefinito per active_power Sei cambiato Ora, il moltiplicatore e il divisore sono entrambi impostati su 1 se il dispositivo non supporta questi attributi o quando si ottengono tali attributi dal dispositivo. - (@Adminiuga - #30130) (zha docs)
  • Keba - I unique_ids delle entità sono cambiati e ora sono più a prova di futuro. L'impostazione predefinita Nome e ENTITY_ID delle entità sono anche cambiate. È necessario cancellare le voci obsolete dal registro delle entità e aggiornare le automazioni e gli script interessati. - (@dannerph - #30125) (documenti keba)
  • Tesla - È stato aggiunto il flusso di configurazione per Tesla. I nomi delle entità del tracker dispositivo sono stati modificati a causa di ciò. Ora seguono la convenzione di denominazione del resto delle entità Tesla. il id l'attributo entità tracker dispositivo è stato rimosso anche perché è un duplicato di trackr_id. - (@alandtse - #28744) (tesla docs)
  • Huawei LTE - Il nome del servizio di notifica LTE Huawei è ora configurabile. Il nome predefinito per il servizio di notifica LTE Huawei è stato modificato in notify.huawei_lte per evitare conflitti con altri servizi di notifica. È stata aggiunta anche un'opzione per fornire un nome per il servizio. - (@scop - #30208) (huawei_lte docs) Esempio di configurazione:
    huawei_lte: - url: ... password: ... notifica: nome: sms
    
  • Amcrest (Rimosso) - I sensori e gli interruttori Amcrest che erano stati deprecati nelle versioni precedenti sono stati rimossi. - (@pnbruckner - #30308) (documenti amcrest) Esempio di configurazione:
    amcrest: - ... sensori: # Questo tipo di sensore non è più supportato e deve essere rimosso. - motion_detector # Tutti i tipi di switch non sono più supportati e devono essere rimossi. switch: - motion_detection - motion_recording
    
  • MQTT - Aggiunti argomenti di comando e stato separati per il blocco MQTT. Vengono introdotte due nuove proprietà state_locked (impostazione predefinita: BLOCCATO) e state_unlocked (impostazione predefinita: SBLOCCATO). Se si utilizza lo stesso argomento di state_topic Per quanto riguarda la command_topic puoi ristabilire il vecchio comportamento impostando state_locked a BLOCCO e state_unlocked a SBLOCCARE. In effetti, questa modifica consente di distinguere comandi e stati in due argomenti con valori diversi. - (@tuxbox - #29808) (documenti mqtt) Esempio di configurazione:
    lock: - piattaforma: mqtt command_topic: "/ dev / ha / lock / cmd" state_topic: "/ dev / ha / lock / state" value_template: "" state_locked: "bloccato" state_unlocked: "unlocked"
    
  • Smart TV webOS di LG - La configurazione del componente ora utilizza il webostv dominio anziché media_player. L'opzione di configurazione dell'host è ora richiesta e le opzioni di timeout e nome file sono state rimosse. Anche la gestione dello stato per webOStv è stata ripulita. Un'entità avrà on quando la tv è accesa anziché gioco or in pausa come in precedenza. È necessario aggiornare le automazioni che dipendono dallo stato dell'entità. - (@bendavid - #29296 #30416) (documenti webostv) Esempio di configurazione:
    webostv: nome: LG TV host: 192.168.1.53 #altre impostazioni turn_on_action: servizio: wake_on_lan.send_magic_packet data: mac: "00: 00: 00: 00: 00: 00" standby_connection: true
    
  • Axis - L'integrazione degli assi non accetterà più la configurazione manuale dei dispositivi, ora tutta la configurazione dell'integrazione degli assi verrà gestita dal pannello delle integrazioni. - (@ Kane610 - #30365) (documenti dell'asse) TL; DR Questo non funzionerà più:
    asse:
    
  • WLED - Supporto WLED bianco puro migliorato per strisce LED RGBW. Quando si utilizza WLED con strisce RGBW, impostando il colore in Home Assistant su bianco, si spengono i LED RGB della striscia e si utilizza solo il canale W. - (@frenck - #30477) (documenti wled)
  • Timer - Evento di avvio riavviato al riavvio di un timer attivo. Ciò può interrompere le automazioni che dovrebbero attivarsi ad ogni evento di avvio del timer. - (@mnigbur - #30475) (documenti timer)
  • Vizio - Rimosso suppress_warning dalle opzioni di configurazione per l'integrazione di Vizio. il pyvizio Il pacchetto ora elimina gli avvisi di richiesta HTTPS non sicuri in un modo che non influisce sulle richieste globali da altre integrazioni o dallo stesso Home Assistant. Non è necessario sopprimere a livello globale avvisi non sicuri ora. - (@ raman325 - #30536) (vizio docs) Esempio di configurazione:
    media_player: - piattaforma: vizio host: '<IP>: <PORT>' access_token: '<AUTH_TOKEN>' device_class: tv
    
  • RFXtrx - Rilasciare pyRFXtrx su 0.25. Questo aggiornamento cambia i comandi per aprire e close per le copertine RFXtrx del tipo “Rollertrol”, mentre venivano commutate (facendo clic su Apri si è verificata la chiusura della copertina e viceversa). Le automazioni esistenti dovrebbero essere aggiornate. - (@ Ernst79 - #30566) (documenti rfxtrx)
  • Anello - L'anello è ora configurabile tramite una voce di configurazione. Ciò significa che non memorizzerà più il nome utente e la password e sarai in grado di configurare gli account che utilizzano 2FA. Non è più possibile impostare l'intervallo di scansione, le condizioni monitorate o gli argomenti FFmpeg. Vengono utilizzate le impostazioni predefinite. - (@balloob - #30564) (ring docs)
  • Sensore binario (blocchi) - Aggiornato condizione ON / OFF e trigger per abbinare la documentazione e l'interfaccia utente. Questa modifica inverte la logica delle automazioni relative al sensore binario con il bloccare classe dispositivo, ma solo per le automazioni che si attivano sullo stato di blocco (anziché per attivare un'azione di blocco / sblocco). Se hai già creato automazioni, dovrai verificarle, poiché probabilmente devono essere invertite. Il testo visualizzato nei menu a discesa del trigger o della condizione in Lovelace ora sarà corretto. Uno scenario possibile è se è stata impostata un'automazione utilizzando lo stato di un blocco per attivare un'azione su altri blocchi. Questa modifica provocherebbe l'attivazione dell'azione bloccaggio se si stava attivando in precedenza sblocco. - (@ davet2001 - #30663) (binary_sensor docs)

Beta Fixes

Tutte le modifiche

A %d blogger come questo: